PenDrive troppo lente?

Questa nota sarà interessante un pò per tutti, vista la notevole diffusione di chiavette, penne, pen drive, memorie o come volete volete chiamarle voi. Giusto ieri, mi sn trovato in uno di questi grossi centri di elettronica, alla ricerca di un supporto di memorizzazione di almeno 4gigabyte. Il motivo è semplice e credo anche di uso comune: trasferire dati dal mio pc desktop al mio pc notebook. Almeno 4gb per trasferire grosse immagini .iso oppure diversi file video/audio. Il mio intento era comprare una memoria flash per fotocamere. Veloce, economica, reperibile in qualsiasi negozio. Non so per quale motivo preciso, ma sono dell’idea ke le memorie flash (SSD) siano migliori delle normali pen drive. Arrivato ieri nel negozio, mi sn lasciato convincere da una pen drive da 8gb e l’ho acquistata. Installata in serata sul mio pc, andava lentissima (neanche lontanamente paragonabile alla memoria flash della mia macchina digitale di 4bg), ma talmente lente che mi sn pentito in due minuti per l’acquisto fatto. Continuo a copiare dati, finchè mi imbatto in un’immagine .iso di 6gigabyte e oltre. La mia pen drive da 8gb è vuota, e il mio sistema “windows xp” mi riporta l’errore: “impossibile trasferire il file, spazio su disco insufficiente”. Ovvio che qualcosa non vada, per cui comincio ad usare il buon google alla ricerca di spiegazioni. E le spiegazione sono praticamente queste.

Il sistema “windows xp” non riconosce file oltre 4gb. Inoltre, per grosse pen drive (mi riferisco da 4gb e oltre) il sistema si comporta in modo quasi controverso. Lentezza nel trasferimento e mancata lettura di file di grosse dimensioni.

Cosa fare?

Anzittutto formattare la pen drive (oggi tutte hanno il file system FAT o FAT32, e quelli non vanno bene!!) con il file system NTFS. Questo tipo di formattazione, o meglio di file system, ci permette di leggere, copiare e dunque SPOSTARE, file di qualunque dimensione!!

Se formatto la mia pen drive l’unica opzione possibile è FAT o FAT32. Per abilitare l’opzione “NTFS”, il trucco è il seguente:

  1. Cliccare su RISORSE DEL COMPUTER col tasto destro, selezionando poi PROPRIETA’.
  2. Cliccare su HARWARE e poi sul tasto PERIFERICHE
  3. Ora scendiamo verso il basso fino a trovare UNITà DISCO.
  4. Clicchiamo sul + per aprire il menù, e cerchiamo la nostra pen  drive
  5. tasto destro sulla pen drive e selezioniamo PROPRIETA’
  6. Nel menu CRITERI impostiamo l’opzione “OTTIMIZZA PRESTAZIONI”
  7. Premere il tasto OK ed uscire.

A questo punto il gioco è fatto. La pen drive sarà riconosciuta come periferica di memorizzazione esterna, sfrutterà la piena velocità delle porte USB 2.0 (qualora fossero presenti sul vostro pc naturalmente!) e notizia più importante di tutte, potrà essere formattata come NTFS e quindi “leggere” file superiori a 4bg!!!

NB. per formattare la pen drive, recarsi in risorse del computer, selezionare l’icona che indica la nostra pen drive, e col tasto destro, scegliere dal menù il comando “FORMATTA”. Semplice quanto mai..

windows-xp-pendrive

 

2 pensieri su “PenDrive troppo lente?

  1. Anche se sono passati quasi 2 anni da quando l’hai scritto, posso ringraziarti per la dritta? Ottimo lavoro, mi hai risolto un problema!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...